giovedì 21 febbraio 2013

Rubrica: Lista dei desideri {11}

Buondì! ^^

Non avrei mai pensato che la mia wishlist dedicata ai libri dal quale hanno tratto un film potesse diventare uno spazio a puntate prima di tutto perché non mi piace dare continuità alle cose e poi perché non finirebbe più, ormai. Però a volte non siamo noi che scegliamo qualcosa, ma è quel qualcosa che sceglie noi. Ieri, infatti, stavo parlando con una mia amica di Noi siamo infinito e da come me ne parlava mi è venuta una voglia matta di leggere il libro per poter vedere al più presto il film dato che mi ha spiegato non essere il classico filmetto adolescenziale ma qualcosa di un po' più profondo. Ergo...



Questa rubrica ha lo scopo di presentare i libri che vorrei leggere e/o possedere. Sarebbero un'infinità, secondo la mia wishlist su Bookmooch starei cercando oltre 1000 titoli, perciò ho deciso di menzionare solo due libri alla volta. Il primo libro che presenterò sarà una recente scoperta, mentre il secondo andrà a pescare indietro nel tempo.




Titolo: Noi siamo infinito. Ragazzo da parete
Autore: Stephen Chbosky
Trad.: C. Brovelli

Editore: Sperling & Kupfer (Collana: Pandora)
Pagine: 271 Formato: Rilegato
Prezzo: 16.90€
Isbn: 978882005322

Trama: Fra un tema su Kerouac e uno sul Giovane Holden, tra una citazione da L'attimo fuggente e una canzone degli Smiths, scorrono i giorni di un adolescente per niente ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un vortice di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore - per la bellissima ragazza con gli occhi verdi che quando lo guarda fa tremare il mondo. Il primo bacio, e lei gli dice: per te sono troppo grande, però possiamo essere amici.
Per compensare, Charlie trova una che non gli piace e parla troppo: a sedici anni fa il primo sesso, e non sa neanche perché. Allora lui, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico, al quale racconta ciò che vive, che sente, che ha intorno.
Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello che non tradisce mai e poi mai un segreto. Peccato che quello più grande, fosco e lontano, sia nascosto proprio dentro di lui.
Un romanzo emozionante e coinvolgente, dove tutto è riconoscibile, vivido, naturale, la storia vera di un adolescente, con tutto il suo sapore dolceamaro.

L'autore: Nato a Pittsburgh nel 1970, Stephen Chbosky è scrittore, editor, sceneggiatore. È anche il regista di Noi siamo infinito, il film con protagonisti Emma Watson e Logan Lerman tratto da questo suo primo romanzo, un vero e proprio fenomeno di culto che ha venduto più di mezzo milione di copie in America e ispirato centinaia di siti web.

Estratto




Titolo: Spiderwick. Le cronache
Autori:  Tony DiTerlizzi & Holly Black
Traduttore: M. Bastanzetti

Editore: Mondadori (Collana: I Grandi)
Pagine: 640 Formato: Brossura
Prezzo: 18.00€
Isbn: 9788804575078

Trama: Non appena stabiliti nella cadente dimora del pro-prozio Arthur, i tre fratelli Jared, Simon e Mallory si trovano coinvolti in incidenti incomprensibili e sparizioni inspiegabili.
Nella biblioteca nascosta di Villa Spiderwick i tre ragazzi scoprono Il Libro dei Segreti, che custodisce il più segreto dei segreti: l'esistenza di un mondo popolato da creature magiche come fate, elfi , spiritelli, ondine, boggart, orchi, draghi...
E come i pericolosi goblin: guidati dal repellente Mulgarath, che tiranneggia dal suo fetido Palazzo dei Rifiuti, sono disposti a qualsiasi nefandezza pur di impossessarsi del libro e dominare sul mondo fantastico.
Jared, Simon e Mallory sono avvisati.
Riuniti per la prima volta in un unico volume, i cinque libri della saga di Spiderwick in un'edizione speciale arricchita con le immagini del mondo fantastico.

L'autrice: Holly Black vive nel New Jersey. La madre l'ha allevata leggendole libri su fate, fantasmi e folletti, che hanno influenzato la sua visione del mondo. Appassionata collezionista di rari volumi sul folklore, strane bambole e cappelli, ha regalato ai lettori meravigliose story fantasy per cui è stata insignita di premi prestigiosi. Per Mondadori ha pubblicato i libri della serie Spiderwick, con Tony DiTerlizzi. Il suo sito è www.blackholly.com
L'illustratore: Tony DiTerlizzi è nato nel 1969 in una famiglia di artisti, in California. Ha frequentato la Florida School of the Arts e The Art Institute of Fort Lauderdale. Ha poi cominciato a lavorare come illustratore free lance e nel giro di qualche anno si è affermato, grazie ai suoi splendidi disegni e ai numerosi premi guadagnati sul campo, ispirandosi a grandi autori come Norman Rockwell, Arthur Rackham, Dr Suess, Roald Dahl. In Italia è noto tra gli amanti di fumetti e dei giochi di ruolo per aver creato gli universi fantastici di Planescape, del Mondo di Tenebra e di The Magic Gathering.
Per Mondadori ha illustrato la serie di Spiderwick.
Il suo sito web è www.diterlizzi.com


Notte notte ^^

8 commenti:

  1. Noi siamo infinito fa parte anche della mia WL ;) Il film è molto bello ma anche molto triste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Triste? Devo tenere a portata di mano i fazzoletti?

      Elimina
  2. Il film tratto da "Noi siamo infinito" l'ho visto giusto la settimana scorsa, e devo dire di averlo trovato molto carino! Magari non il filmone dell'anno, certo, ma sicuramente moooolto più interessante e "profondo" dei classici filmetti adolescenziali americani! :D De "Le Cronache di Spiderwick" invece adoro sia il film, sia la serie di libri firmati Black e DiTerlizzi!! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Anche a me Spiderwick-Le cronache è piaciuto molto *-* Poi vabbè sono di parte perché mi piace tutto il cast che con il tempo ho imparato a conoscere attraverso altri film o telefilm.

      Elimina
  3. Noi siamo infinito non sapevo fosse un libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperto grazie agli altri blogger. In realtà il libro è stato tradotto per la prima volta con il titolo Ragazzo da parete, ma con l'ultima ristampa a ridosso del film hanno modificato titolo e copertina come spesso accade in questi casi.

      Elimina

Se vuoi essere aggiornato sugli ultimi commenti pubblicati per questo post clicca su Iscriviti per email.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...