domenica 15 settembre 2013

GiveAway del Trasloco: L'ultima stella a destra della luna di Silvana De Mari

Buondì!

Prima e dopo il trasloco uno dei mantra di mia madre è stato: Ma non puoi vendere qualche libro? Li devi tenere proprio tutti?
Ovviamente la mia risposta alla prima domanda è sempre stata no. Da circa 5 anni ho capito che vendere i libri nelle bancarelle o nei negozi non porta a nulla. Le rare volte in cui ho fatto vedere i libri che non mi sono piaciuti nelle bancarelle mi sono sempre sentita rispondere che il valore del libro era di circa 2€. No, grazie. Se devo vendere qualcosa per degli spiccioli preferisco tenermela e regalarla a persone che potrebbero apprezzare o scambiarla con qualcosa di mio interesse.
La risposta alla seconda domanda, però, è sempre no. No, non li devo tenere proprio tutti perché traslocare ha portato alla luce dei libri che prima di tutto non ricordavo di avere (prima ero costretta a rinchiudere i libri dentro una colonnina e li dovevo anche mettere uno davanti all'altro perchè non ci stavano altrimenti @.@) e poi ho ripreso in mano dei libri che sinceramente non mi hanno detto proprio niente. Lo ripeterò fino allo sfinimento, la curiosità sul tormentone del momento è la mia rovina perché so già a priori che non mi piacerà ma lo vado a comprare comunque T.T
Ho trovato addirittura dei doppioni @.@
Ma sto divagando...Dicevo.
No, non li devo tenere proprio tutti e se 4 li ho messi a disposizione su BookMooch, ho deciso di metterne 3 in palio sul blog per un Giveaway del Trasloco!



<a href="http://kylaiinwonderland.blogspot.it/2013/09/giveaway-del-trasloco.html" target="_blank"><img src="https://lh4.googleusercontent.com/-gIhfPU9wWtg/UjSveL0LS6I/AAAAAAAACIc/nCIGQCcI1-I/s301/GiveAwayTrasloco.jpg" border=0 /></a>

A volte i libri hanno un loro destino, un loro modo di approdare nelle mani delle persone e per rispettare il più possibile il destino di questi 3 libri vi posso anticipare che questa iniziativa durerà un mese perché per un libro vi farò una richiesta molto molto particolare.
Il libro di cui sto parlando è:

Titolo: L'ultima stella a destra della luna
Autore: Silvana De Mari

Editore: Salani (Collana: Gl'istrici)
Pagine: 99 Formato: Brossura
Prezzo: 6,20€
Isbn: 8877829974

TramaAspettate una di quelle notti di vento, quando le costellazioni brillano come fari e sembra di poterle toccare, e cercate l'ultima stella a destra della luna. È laggiù che si svolge questo racconto. È un pianeta lontano, dove i bambini hanno la cresta e i tentacoli, eppure si ripete sempre la stessa storia: anche lì bisogna stare attenti a non lasciarsi mettere i piedi sulla testa, altrimenti si finisce nelle paludi a nutrirsi di piante carnivore e vermi blu, o inghiottiti da un alligatore. Ma alla fine l'Allievo 4/6**5 ce la farà a non essere più solo un numero e ad avere un nome: NuvolaCheVola, e la mamma avrà fiori tra i capelli e una borsa di alligatori. Età di lettura: da 10 anni.

L'autriceSilvana De Mari, medico chirurgo, ha lavorato in Italia e, come volontaria, in Etiopia. Da quando le è venuto il dubbio che i mali dell’'anima siano devastanti quanto quelli del corpo, si occupa di psicoterapia. Per Salani ha pubblicato negl’'Istrici L’'ultima stella a destra della luna, La bestia e la bella e L'’ultimo Elfo (Premio Andersen 2004), che l'’ha consacrata star internazionale della fantasy: tradotta in diciotto lingue, Silvana De Mari è l’autore italiano più venduto nel mondo dopo Camilleri. Da Salani sono usciti inoltre "L'’ultimo Orco" (2006), secondo libro della saga iniziata con "L’'ultimo Elfo", e il saggio sul fantasy "Il drago come realtà".

La sua storia: Era una mattina del 2000 (non chiedetemi esattamente quando perché non lo ricordo XD) ed il professore di educazione fisica dirottò tutta la mia classe dalla palestra della scuola verso la piscina. Varcata la soglia d'entrata siamo scesi per le scale, maschi da una parte e femmine dall'altra per entrare nei rispettivi spogliatoi. Mi avvicino ad un armadietto a caso, apro e, se non ricordo male, trovo al suo interno una collana. Le opzioni a quel punto erano due: o intascarmela o risalire le scale e consegnarla al banco accoglienza. Evidentemente all'epoca non ero ancora abbastanza pigra e perciò risalii le scale e dissi di aver trovato il prezioso gioiello in un armadietto.
Solo in seguito ho scoperto di aver ritrovato un accessorio appartenuto alla scrittrice Silvana De Mari che, per ringraziarmi, mi regalò uno dei suoi libri appena usciti con tanto di ringraziamento autografato in prima pagina ^^
Dato questo piccolo dettaglio qualcuno potrà darmi della pazza, ma ho deciso di mettere in palio proprio questo libro per il mio giveaway.
E' un libro che ho apprezzato, ma so già che non lo leggerò un'altra volta e mi piacerebbe che invece di rimanere su uno scaffale a prendere polvere finisse nelle mani del bambino giusto.

Come anticipavo, però, ogni libro ha il suo destino e siccome io l'ho ricevuto grazie ad una piscina vorrei che finisse nelle mani di qualcuno che frequenti una piscina.

Per partecipare:
- Lasciate un commento a questo post, così saprò che partecipate.
- Compilate il form qui sotto allegando l'immagine della scansione della vostra tessera della piscina. L'anno dell'abbonamento potrà andare dal 2000 (anno in cui ho ricevuto il libro) al 2013 (sono così larga perché non credo che qualcuno avrà tenuto l'abbonamento del 2000 XD).
Non avete personalmente voi la tessera, ma vostro figlio o figlia? Va bene comunque. E' un regalo per la nipotina e dovete chiedere la tessera ai parenti o coinvolgerli in prima persona? E' per questo che avete un mese di tempo ^^
Solo una precisazione sull'immagine. Compilando il form vedrò l'immagine solo io, ma ricordatevi comunque di cancellare i vostri dati personali dall'immagine. Lasciatemi visibile solo il nome della piscina, così da poter controllare se esiste veramente, e se volete l'iniziale del nome tanto per mandare un po' in crisi i maghi del fotoritocco.
Sono stata un po' esigente, me ne rendo conto, ma non vi chiedo nient'altro ^^
Non siete obbligati ne a diventare miei follower ne a pubblicizzare l'iniziativa in giro, anche se mi farebbe piacere ^^
Il giveaway si concluderà alla mezzanotte del 15 Ottobre ed il giorno successivo, salvo imprevisti, decreterò il vincitore. Non ci sarà un post con il nome del vincitore, ma vi avvertirò per e-mail perciò non dimenticatevi di segnarlo nel form e di controllare poi la posta!

Dovrebbe essere tutto per ora.
Il prossimo libro lo rilascerò la prossima settimana ^^ 

Curiosi?

5 commenti:

  1. Che bella idea! purtroppo non posos partecipare, non frequento la piscina, e anche se per un miracolo trovassi la mia vecchia schedo credo risalga a prima del 2000... però l'idea che hai avuto mi piace comuinque molto, ma soprattutto è bellissima la storia che sta dietro questo libro! Mi dispiace, lo ammetto, non poter partecipare, anche solo per essere parte di questo bel ricordo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa buffa è che all'epoca non ero ancora così fissata con i libri e perciò non sapevo neanche chi fosse la De Mari :-P Se succedesse oggi forse affronterei l'evento con meno indifferenza, ed andrei in piscina più volentieri XD

      Mi spiace che tu non possa partecipare T.T
      Quando ho messo nero su bianco la regolina della piscina sapevo che mi si sarebbe spezzato il cuoricino se qualcuno non fosse riuscito a partecipare per questo dettaglio, però è una specie di punto fisso della storia del libro e perciò non ne potevo fare a meno.

      Elimina
    2. Ad essere onesta penso che nel 2000 anche se era già (molto) fissata con i libri, neanch'io sapevo chi fosse Silvana De Mari!

      Non ti preoccupare per la regolina, hai fatto bene a metterla, dà un sapore più personale al giveaway! :)

      Elimina
  2. non ci credo l'ho trovata!!!! ho smesso di andare in piscina tre anni fa...pensavo di averla buttata invece l'ho trovata....ora scannerizzo e partecipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! ^^
      Sono contenta che tu abbia trovato la tessera! Così mi sento meno in colpa ad aver fatto una richiesta così assurda XD.
      Ricordati di cancellare i tuoi dati ed oscurare un'eventuale foto dalla tua immagine; la vedrò solo io e di certo non vado a far circolare cose private, ma è sempre meglio essere protetti quando si tratta di dati personali.

      Traslocando io ho trovato proprio la tessera che usavo nel 2000...ovviamente la foto è orrenda XD Però sono così piccina *-*

      Elimina

Se vuoi essere aggiornato sugli ultimi commenti pubblicati per questo post clicca su Iscriviti per email.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...